Stazione meteo Davis 6162 wireless Vantage Pro2 plus
Situata in località Dardago, comune di Budoia (PN) altitudine s.l.m. 170 mt.
Latitudine:N  46° 3' 9'' - Longitudine: E 12° 32' 23''

CRONACA METEO DI BUDOIA  

a cura di Renato Poletto   AGGIORNAMENTO DEL 08/01/2019

2018, UN ANNO DI CLIMA

Per capire quello che è accaduto nell’anno in corso dobbiamo ampliare i nostri orizzonti a livello globale per poter capire meglio le dinamiche che regolano il nostro clima. L’annata climatologica del 2018 si è distinta dalle recenti annate per un evento anomalo che ha poi avuto degli strascichi climatici a livello mondiale che si sono protratti nel tempo ed hanno lasciato un segno tangibile anche nei mesi successivi, 

ma procediamo con ordine.

L’inverno 2017-18 stava esaurendo i propri blandi effetti, quando tutti i centri di calcolo mondiali segnalano che stava per verificarsi un episodio di stratwarming di tipo SSW (Sudden Stratosferic warming) (ovvero il riscaldamento repentino della stratosfera con conseguente raffreddamento della troposfera) i cui effetti si sono manifestati con severe e ripetute ondate di gelo in numerosi paesi del globo. L’episodio, verificatosi nel mese di febbraio, ha coinvolto in un primo momento gran parte della zona Siberiana, sucessivamente è translato nell’area Europea per proseguire poi verso gli Stati Uniti. Il filmato raffigura lo svolgimento dell’evento dove, nel giro di una settimana la temperatura a 25 km di altitudine circa si è innalzata di circa 60°C portandosi velocemente dai -60°C a 0,0°C.

grafico stratwarming
(
fai doppio clic per visualizzare il filmato)


Seguendo il riscaldamento avvenuto a livello Artico tramite la scala dei colori si nota proprio che le aree di color magenta (freddo) slittano verso le zone più temperate per effetto del riscaldamento che ha interessato la zona artica. L’ Europa centro settentrionale, ma soprattutto gli Stati Uniti hanno avuto le conseguenze più dirette con ripetute ondate di gelo, forti blizzard nevosi, ma soprattutto disagi per la popolazione di queste zone. Ebbene questo sconquasso climatico non è stato fine a se stesso ma ha prodotto anche degli strani cambiamenti a livello barico che si sono protratti anche per il resto dell’anno e ci hanno interessato proprio con la formazione e la persistenza cronica di un anomalo promontorio di alta pressione centrato nel nord Europa, che ha persistito quasi sino a fine anno creando situazioni di siccità ma soprattutto favorendo il soleggiamento e dunque anche al verificarsi di temperature sopra la media in tutta la zona Europea. Ecco spiegata l’anomalia positiva delle temperature medie verificatasi da aprile sino a novembre.

temperatura Budoia 2018
Andamento temperature del 2018 per mese della stazione meteo di Dardago



temperature mondiali a dicembre 2018
Andamento temperature a livello mondiale dal 1979. Rilevazione satellitare. Si nota il decremento verificatosi negli ultimi due anni, dopo l’evento poderoso de El Niño . Budoia e l’Italia risultano in controtendenza.


Va tenuto in considerazione che a livello solare stiamo andando verso un periodo di bassa attività dettata dai ritmi undecennali del sole che favoriscono quindi un naturale abbassamento delle temperature. A livello mondiale la produzione di CO2 sale imperterrita, ma le temperature non seguono questo ritmo.

Come si può notare la media delle temperature a Budoia sono di +1,1°C superiori alla norma, ma a livello mondiale appena +0,25°C. Nulla da segnalare per quanto riguardano le precipitazioni praticamente in piena media.

atitvitià solare

Uno schema dell’andamento solare dal 1600 ad oggi. Si nota che dal 2000 l’attività è in continua e costante discesa dopo che nel secondo ‘900 ha raggiunto livelli alti.


Visiona la cronaca meteo dei mesi precedenti cliccando sotto:

Scostamenti espressi in °C rispetto la media trentennale della stazione meteo dell'aereoporto di Aviano


DICEMBRE 2018: TEMPERATURE +0,1°c RISPETTO LA MEDIA

NOVEMBRE 2018: TEMPERATURE +1,6°c RISPETTO LA MEIDA

OTTOBRE 2018: TEMPERATURE +1,5 °c RISPETTO LA MEDIA

SETTEMBRE 2018: TEMPERATURE +1,7°C RISPETO LA MEDIA

AGOSTO 2018: TEMPERATURE +2,2°c RISPETTO LA MEDIA

LUGLIO 2018: TEMPERATURE +0,8°C RISPETTO LA MEDIA

GIUGNO 2018: TEMPERATURE +1,2°c RISPETTO LA MEDIA

MAGGIO 2018: TEMPERATURE +2,0°c RISPETTO LA MEDIA

APRILE 2018: TEMPERATURE +3,4°c RISPETTO LA MEDIA

MARZO 2018:TEMPERATURE -1,4 RISPETTO LA MEDIA

FEBBRAIO 2018: TEMPERATURE -0,9°c RISPETTO LA MEDIA

GENNAIO 2018: TEMPERATURE +2,7°C RISPETTO LA MEDIA

2018: TEMPERATURA ANNUA +1,1°C, RISPETTO LA MEDIA
2017: TEMPERATURA ANNUA +0,4°C, RISPETTO LA MEDIA
2016: TEMPERATURA ANNUA  +0,4°C, RISPETTO LA MEDIA
2015: TEMPERATURA ANNUA  +0,8°C, RISPETTO LA MEDIA
2014 - TEMPERATURA ANNUA +0,9°C, RISPETTO LA MEDIA

Budoiameteo.it copyright © 2015  renato poletto@Budoiameteo.it